Papà con figlio

Papà Moderni e Figli, tra Voglia di Fare e Sfide

I Papà di Oggi Spendono Molto Più Tempo con i Figli…Ma Non è Sempre Facile

Lo scorso sabato eravamo a una festa di compleanno di uno dei migliori amici di Sam. Unto, cosí si chiama il bambino, é finlandese e ha compiuto 4 anni. I genitori di Unto sono entrambi finlandesi. Sono biondi, dai denti bianchissimi, molto sportivi e socievoli. Sono una coppia molto moderna. Lo si vede. Sono moderni per i ruoli che hanno come genitori, nel modo in cui stanno educando i due figli (c’é anche una sorellina di 1 anno), nel modo di vestire, e nell’uso che fanno della tecnologia.

E sono anche delle persone super eco-friendly. Non hanno una macchina, per scelta. Si muovono solo con mezzi pubblici, bici e a piedi (spesso andando di corsa e indossando materiale tecnico). Io non mi ritengo affatto un padre all’antica, ma non credo di essere tanto moderno quanto loro.

Alla festa di compleanno c’erano una decina di bambini con rispettivi genitori. Quasi tutti europei ma di vari paesi. Finlandesi, italiani, francesi, olandesi, portoghesi, estoni, belgi, rumeni, un paio di americani e una canadese (mia moglie). Tutti professionisti che parlano varie lingue e che hanno vissutto in diversi paesi. Si parlava, si beveva crèmant e si tenevano d’occhio le belve. Una festa piacevole, ma come tante altre.

Papà Moderni e Figli - Chi Siamo

I bambini piú piccoli giocavano pacificamente su una coperta da picnic sul prato. I piú grandi invece si rincorrevano, urlavano, ridevano e litigivano in giardino e sulla terrezza adiacente. Lo zucchero iniziava a entrare in circolazione e i suoi effetti eccitanti si iniziavano a notare.

Modi di Dire e Frasi Fatte

A un certo punto ho visto Sam bisticciare con Eva, una sua amichetta. Sam giocava con un camion dei pompieri e apparentemente Eva voleva prenderlo e giocarci lei. Si litigavano il camion. Uno lo tirava da un lato e l’altro lo tirava dall’altro. Tutto qui. Li ho osservati, ho sorriso e ho continuato a sorseggiare il mio crèmant, fresco e con tante bollicine.

Continua a leggere

Come Gestire i Soldi in Famiglia

Amministrare le Finanze in Casa Senza Litigare col Tuo Partner

Mamma e Olivia sono tornate ieri sera tardi da Ginevra. Dopo essere rientrate domenica sera dall’Inghilterra, dove tutti insieme abbiamo trascorso il weekend lungo di Ferragosto, lunedí pomeriggio le mie due donne di casa erano giá in volo per la cittá svizzera. Mamma va spesso fuori per lavoro, e Olivia l’accompagna a volte. Altrimenti resta a casa with « the guys ».

Abbiamo amici a Ginevra, ed é relativamente semplice organizzarci con Olivia. Viaggiare per lavoro con una bambina di dieci mesi resta comunque « un’impresa » non da poco. Questo viaggio é stato particolarmente stancante per Mamma, e credo che sará l’ultima volta che Olivia va con lei durante un business trip. Ieri sera erano entrambe stanchissime.

Sam fa sempre il simpaticone quando la Mamma e la sorellina sono fuori per qualche giorno, « Papá e Sam, party party !! », dice lui. Peró in realtá é triste quando Mamma e Olivia sono via. Per compensare la sua malinconia, gli concedo qualche extra in quei giorni. Gli permetto di vedere la tv piú del normale, di mangiare qualcosina spaparanzato sul divano, di giocare piú a lungo nella vasca da bagno la sera, di leggere piú libri a letto….e in sostanza di andare a dormire un pó piú tardi del normale. Mezz’oretta o giú di lí.

Questa mattina regnava il silenzio in casa. Nessuno aveva intenzione di svegliarsi. Tutto erano stanchi, tranne me. E questo, neanche a dirlo, é il mio scenario preferito al mattino. Avere quasi un’ora tutta per me é un lusso senza prezzo.

Avere il tempo di leggere qualcosa di interessante, di fare mente locale, di pianificare e di organizzare la giornata, sono le cose che mi rendono felice quando sono solo la mattina presto.

Questa mattina, mentre sorseggiavo il caffé, ho trovato un articolo interessante del Financial Times sul come gestire le finanze in famiglia. In particolare si riferiva alle diverse modalitá con cui una coppia dovrebbe o potrebbe amministrare entrate e uscite di denaro. Argomento che io e mia moglie abbiamo affrontato nel dettaglio proprio recentemente.

La giornalista inizia ponendosi una domanda: all’interno di una coppia, quanto consapevoli sono i due partner della gestione dei soldi da parte dell’altro? Bella domanda in effetti, che sicuramente puó generate svariate risposte.

Continua a leggere